Estate non è sinonimo di vacanza

Sono quasi arrivata al termine della mia settimana full!
Stressata e stanca, ma soddisfatta.

Con questa notte finisco l’ultimo turno di agosto, che mi ha portata a non vedere o quasi casa mia in questa settimana…  domani dormirò tutta la mattina e poi coccole a non finire alla mia puffa pelosa, e soprattutto con P-Chan, che per varie ed eventuali, son quasi tre mesi che vedo poco o nulla… mi manca davvero e spero di non passare mai più un’estate così lontani.

Capisco che con i turni io non sia troppo presente, ma questo accade anche in inverno, quando ci si vede di più.. quest’estate col fatto che sua mamma è venuta al nord a trovare i figli, col fratello (zio di P-chan) disabile e totalmente non autosufficiente, ma senza marito che le possa dare una mano, e aggiungiamoci il fatto che il figlio minore (fratello di P-chan) sia un totale idiota che non solo non aiuta, ma pretende ed insulta, abbiamo il quadro del perchè P-chan è sempre e costantemente con sua madre e non si abbia il tempo di vederci solo noi. Mi pare ovvio che la cosa non mi stia affatto bene. Quest’anno è andata così, e appena la madre torna giù, sicuramente ci sarà un discorso da affrontare. Ora mi pare inutile, dato che P-chan si troverebbe tra due fuochi e che a farne le spese alla fine, per colpa di suo padre e suo fratello, sarebbero lui, la madre e suo zio. Però, se viviamo insieme, viviamo insieme anche quando madre e zio vengono al nord, altrimenti possiamo vivere ognuno per i fatti propri sempre… questo trasferimento estivo proprio non mi va giù. Che fratello e padre si prendano le proprie responsabilità. io una famiglia a metà non la voglio, non per stronzate come quella di padre che deve rimanere giù a badare agli animali: li affidi, o faccia salire la moglie e cognato solo quando c’è pure lui, dato che il figlio minore che in quella casa vive, la notte non c’è mai e la sera trova importante uscire con gli amici senza rientrare nemmeno un attimo per poter aiutare la madre con suo zio.  Per quest’anno è andata così, ma il prossimo, P-chan ha una casa e una vita con me, si può aiutare quando necessario, ma necessario non deve essere sempre e costantemente perchè semplicemente gli altri se ne fregano. Perchè a sto punto divento egoista e stronza io. In estate abbiamo tutti bisogno di evadere, non ci siamo fatti nemmeno un w/e fuori, per i fatti nostri per questa storia. L’estate è estate per tutti, quindi fanculo. La modalità egoista ora è settata in funzione ON. E ci vorranno altro che i santi per spegnerla. L’estate quest’anno non solo non è stata vacanza, ma nemmeno tranquillità per noi. E di questo dovranno risponderne.

Annunci

2 pensieri su “Estate non è sinonimo di vacanza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...