mi sto riempiendo le giornate, le ore  e i minuti per non pensare.

In sei mesi un intera radice dell’albero è stata sradicata.

In sei mesi di loro mi rimangono solo i ricordi.

Della loro cadenza, delle loro abitudini, delle litigate di quello che amavo e di quello che odiavo di loro… solo ricordi.

E fa male. E anche se provo a non pensare, la malinconia mi assale, nella notte si insinua prepotente tra le pieghe dei miei sogni, e mi sveglia.

Ma di giorno indosso la mia maschera, carico il mio zaino di impegni, e parto…

Ho paura di rallentare, come se facendolo potesse accadere di nuovo, a qualcun’altro che amo. E non ce la farei… questa volta no!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...