sfogo…

ok… alla prossima telefonata del collega che parlando con la moglie parla di cacche, vomiti, poppate e quant’altro della bambina, m’incazzo!

Mapporcatroia, si può sapere per quale cazzo di motivo deve affliggere gli astanti con queste schifezze immonde riguardanti la sua vita?

Non ce ne frega un’emerita minchia se tua figlia si caga addosso fino alle ascelle, se ti vomita nel letto, e a quale cazzo di ora ha mangiato!!!!!!

Se vuoi parlare con tua moglie di queste cose fallo lontano dalle nostre orecchie! E FOTTITI!

 

Bene, mi sono sfogata. Ora torneremo (forse) a toni più civili.

New Cat!

Ok, il titolo potrebbe essere fuorviante, perchè in effetti il suddetto felino non è stato proprio adottato, direi che è piuttosto un ospite provvisorio, in effetti altro non è che l’olimpico felino di P-Chan: Ares!

Il nostro peloso è ospite da sabato per circa una settimana, in quanto gli è stato assolutamente vietato di uscire, causa una brutta infiammazione alla coda dovuta alle sue scorribande e alle sue lotte (col nome che si ritrova poteva forse prendere un té?) con i suoi simili…

E così abbiamo ufficialmente aperto la clinica veterinaria di Vampy e P-Chan, con scadenze di 12 e 24 ore si somministrano antibiotici e fermenti lattici di ogni forma, sapore e consistenza!  Insomma, siamo davvero messi bene… però, volendo trovare i lati positivi di tutto questo potremmo dire che:

Miao sta reagendo abbastanza bene all’intruso, dopo la prima notte di soffi e miagolii vari, ora si ignorano o si scrutano da lontano… ogni tanto azzardano l’avvicinamento controllato, e UDITE UDITE dormono persino sullo stesso letto… a breve sboccerà l’ammmooooore! No ok, va bene… siamo seri…

Eva, il mio piccolo muso di pelliccia patatoso adora l’antibiotico alla fragola che le sparo in bocca con una siringa ben due volte al giorno. Non so se sia dovuto al biscotto post antibiotico o alla pappa extra di mezz’ora prima (tanta grazia dato che di solito la pappa umida è abituata a vederla una volta al giorno) o al fatto che al pomeriggio, quando la sottoscritta torna a casa, le regala mezzo vasetto di yoghourt bianco (ricordate i fermenti lattici…?). Sta di fatto che la tipina è decisamente felice in questo periodo, e con Ares va decisamente d’accordo. Hanno firmato un patto di non belligeranza, credo.

Il felinide olimpico, a parte farci passare quasi tutta la notte in bianco miagolando per reclamare le sue scorribande per le campagne e dormendo invece tutto il sacrosanto giorno quando noi non ci siamo, non crea problemi, è un ottimo ospite ed è davvero un micione coccoloso che mi spupazzerei  ad oltranza.

P-Chan è felice di avere il suo cucciolo sempre accanto, ed entrambi adoriamo essere circondati da pelosi coccolosi e ruffiani. Il loro numero è ormai superiore al nostro… siamo in minoranza e questo non è esattamente un vantaggio…  ci fregano con i loro occhioni languidi e tenerosi…

Insomma…. per ora siamo così, un po’ accampati ma felici… vediamo dopo i controlli delle due bestie ricoverate nella nostra clinica di che umore saremo…

Stay tuned.

Me pasticcera.

Ieri ho avuto la brillante idea di sfornare i baci di dama per la festa di compleanno della genitrice che si svolgerà domani sera.

Data la quantità di gente e la media di ingordi che ci si ritrova in famiglia ne ho fatto un cospicuo impasto.

Data la predilezione della genitrice  e il suo recente avvicinamento alla dieta ho ben pensato di farli mignon.

Il risultato?

5 ore e mezza a far palline, infornare e sfornare e riempire sti stramaledetti dolci, e una nausea da profumo di vaniglia inenarrabile…

Per carità, visti assieme fan scena e son bellini (posterò le foto appena avrò tempo a casa..), e pure buoni da quel che dice il fratello, visto che  è stato nominato assaggiatore ufficiale per la prova qualità (io non  potevo nemmeno più sentirne l’odore senza star male) però se penso a quanto ci è voluto per farli tutti e in quanto poco tempo finiranno… ecco… mi cadono un po’ le braccia…

Per di più mia mamma ha anche detto che forse non li assaggerà nemmeno in quanto è a dieta. E’ stata naturalmente minacciata di morte!!!!!!!!!!

E sta sera: preparazione crostate e ragù di salsiccia sempre per la festa di domani… (ma non era a dieta?)

Vi prego rapitemi!!!!!!!!!!!!!!!