candele..

100_6549

Di candele ne ho accese molte… vivo alla luce di esse la sera… mi piace, donano un'atmosfera irripetibile alla casa.. il loro calore, il loro profumo penetrante…

Dicevo, di candele ne ho accese molte, e molte ne accenderò; ma questa sera una di esse la voglio accendere per me, per ritrovare la mia luminosità, perchè io non sono così, questa non è la Sabrina che conosco, né quella che voglio essere.

Voglio tornare a brillare. Di nuovo.

cose da non dire

– anch'io ne ho sofferto, sai?  (e chissenefrega.)
– tutte le persone più intelligenti ne soffrono… (minchiate!)
– anche la figlia della nipote della cugina di quarto grado del panettiere della mia parrucchiera ne ha sofferto, e ci è voluto taaaanto tempo e taaante medicine…. (vedi il primo punto della lista… +  fanculo)
– da chi sei in cura? (cos'è li conosci tutti? Ma ftt)
– ma come è successo? (sai… non avevo un cazzo da fare quindi mi sono chiesta: come posso complicarmi la vita? Fanculo!)

…to be continued…