20 anni e non sentirli..

Cercare una persona su Facebook, desiderando con tutta l’anima che lui ci sia. Trovarlo. Uscire una sera dopo quasi 20 anni e pensare che lui, il tuo migliore amico delle scuole elementari, colui per il quale hai sofferto piangendo, colui che ha "ispirato" il nome del tuo fratello minore… lui è lì davanti a te, e non ci avresti mai creduto se te l’avessero detto…
Parlare parlare parlare, davanti ad una birra, che a stomaco vuoto ti ha fatto diventare un po’ brilla, parlare come se vi foste visti l’ultima volta la sera prima, tanta è la sintonia che aleggia in quel tavolo… in quel pub.
Rientrare tardissimo e bersi un caffè in tranquillità, continuando a riempire quel buco nero di quasi 20 anni…

In definitiva ho passato una serata stupenda, durante la quale mi sono sentita "a casa", una sensazione difficile da provare per me. E che per questo ha reso ancora più speciale la serata da ripetere spesso!

Grazie L!!!

Annunci

5 pensieri su “20 anni e non sentirli..

  1. Ci sono rapporti che tempo e distanza non potranno mai cambiare….
    Sono quei rapporti che ci fanno sentire vive e che sapranno darci la forza di andare avanti nei momenti più duri. Perchè sono amicizie vere!!!!

  2. La sensazione di stare "a casa" come dici tu quando ci si rivede o risente con certe persone che hanno condiviso con noi tante cose è pazzesca..ti viene da comportati come sempre anche se i tempi son cambiati..
    A quanto pare la pensiamo alla stessa maniera.
    Ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...