SORRY

Scusatemi se passo poco dai vostri blog… o se passo ma non scrivo nulla… in questi giorni, complice la moia, la stanchezza, il molto lavoro e  gli aggiornamenti e "abbellimenti" vari del template.. mi rimane poco tempo…

Ma mi rifarò!

Prometto!

PENSIERI

"La poesia non è un modo di esprimere un’opinione.

É un canto che sale da una ferita sanguinante o da labbra sorridenti. "

¥µ¥µ¥

"Ciò che è più amaro, nel dolore di oggi, è il ricordo della gioia di ieri."

Kahlil Gibran

TEST PRESO DA GELSO!

AMICIZIA

 

 

 

 

1 Ti ritieni una buona amica? Non sempre…

 

 

2 Qualcuno ti ha mai detto che sei una buona amica? Si, ma si è dovuto ricredere..

 

 

3 Qualcuno ti ha mai detto che non lo sei? Dopo essersi ricreduto…

 

 

4 Come dev’essere il tuo migliore amico? Sincero…

 

 

5 Come dev’essere una persona per risultarti odiosa? Viscida, bugiarda, con doppi fini… ma a volte è qustione di ‘’pelle’’!

 

 

6 Ti potrebbe capitare di innamorarti del tuo migliore amico? No, a maggior ragione che sono innamorata del mio Lui!

 

 

7 Che fai se un tuo amico ti tradisce? Cerco di chiarire e di sapere le motivazioni, non ci si vede per un po’, il tempo di smaltire la rabbia, poi forse si può ricostruire qualcosa!

 

 

8 Potresti mai tradirlo tu? E’ successo!

 

 

9 Hai mai fatto sesso con un amico per poi capire che non era il caso di stare insieme? No comment!

 

 

 

 

 

AMORE

 

 

 

1 Sei innamorata? Moltissimo!

 

 

2 Lui lo sa? Certo!

 

 

3 Qualcuno ti ha mai amata senza essere ricambiato? Si

 

 

4 Tu hai mai amato senza essere ricambiata? No, amo ora per la prima volta e… sono ricambiata!

5 Com’è stato il tuo primo bacio? Non me lo ricordo, forse perché non era importante!

 

 

6 E la prima esperienza sessuale? Caxxi miei!

 

 

7 Se potessi tornare indietro, lo faresti la prima volta con un altro? Senza dubbio!

 

 

8 Com’è finita la tua prima storia d’amore? D’amore con la ‘’A’’ maiuscola, è questa che sto vivendo, la prima e non vorrei finisse, tutte le altre ho lasciato io o mi sono fatta lasciare, non mi interessavano…

 

 

9 Credi nell’amore adesso? Certo che si!

 

 

 

 

 

SESSO

 

 

 

 

1 Con quante persone l’hai fatto? No comment!

 

 

2 Con quante persone ti è piaciuto? No comment!

 

 

3 Hai mai finto? No

 

 

4 Perché? Non ci riesco!

 

 

5 Faresti sesso con qualcuno che non ami? Ora no!

 

 

6 Ti vergogni del tuo corpo? No

 

 

7 Primo bacio con la lingua o senza? Bho?

 

 

8 Qual è la tua fantasia erotica più strana? No comment!

 

 

9 Sei una feticista? Eh????

 

 

 

 

 

LAVORO

 

 

 

 

1 Lavori o studi? Lavoro

 

 

2 Sei soddisfatta di ciò che fai? Sono soddisfatta della mia posizione, non del lavoro in se stesso, non mi lamento, ma sogno qualcosa di diverso!

 

 

3 Sei una persona che tende a fare il capo? Mi fanno fare il capo… di solito sono quella che tutti chiamano per un consiglio, il punto di riferimento ecco… non che mi dia fastidio, ma a volte vorrei essere un po’ dall’altra parte!

4 Riesci sempre a finire ciò che inizi? Non inizio mai qualcosa se non so di poterla finire!

 

 

5 Sei svogliata? Capita in certi periodi dell’anno!

 

 

6 Se il tuo capo fosse inequivocabilmente attratto da te, sfrutteresti la cosa? Se fossi libera, il mio capo fosse l’uomo che ora amo… perché no? Ma siccome non è così, assolutamente no!

 

 

7 Se arrivasse a molestarti? Userei la violenza fisica! Poi lo denuncerei!

 

 

8 Secondo te guadagni abbastanza? Si, più di quello che merito, ma forse lo dico solo perché non faccio il lavoro che vorrei, nel quale mi impegnerei sicuramente di più!

 

 

9 Cosa vorresti fare da grande? Più in là mi piacerebbe aprire un ristorante o una trattoria, nel quale lavorare dietro i fornelli come cuoca!

 

 

 

 

 

VIZI

 

 

 

 

1 Fumi? Si

 

 

2 Bevi? Si

 

 

3 Quante volte al mese fai sesso? Fatti miei!

 

 

4 Hai qualche abitudine particolare? In che senso? Bho? Forse…

 

 

5 Sei ordinata? Non mi lamento, ma dipende dalla luna…

 

 

6 Pratichi qualche sport? Nuoto

 

 

7 Soffri d’insonnia? Dormo molto poco, ma non soffro d’insonnia!

 

 

8 Abusi dei medicinali? Assolutamente no… anzi, spesso non li prendo nemmeno quando dovrei!

 

 

9 Secondo te conduci una vita sana? A parte lo stress… si forse… forse dovrei smettere di fumare…

 

 

PEOPLE

 

…rimase solo, con la sensazione poco piacevole di essere una persona che non esisteva in un mondo pieno di gente che si accontentava di esistere.

Tutti portavano la loro divisa, anche chi si illudeva di non averne.

NIENTE DI VERO TRANNE GLI OCCHI

 (Giorgio Faletti )

GRRR

Ogni tanto mi pervade la voglia di uccidere…

perchè???

Sarà il nervosismo?

Non lo so, so solo che ho dei colleghi che non si fanno i cazzi loro e che piuttosto stampano 2000 copie di uno stesso contratto pur di passare dietro la mia sedia e guardare il monitor, e io gli pianterei la loro bella faccia lì …. dentro la stampante!

GRRRRRRR!!!!

INCONTRARSI

.

..venivano dai più lontani estremi della vita, questo è stupefacente,
da pensare che mai si sarebbero sfiorati, se non attraversando da capo a piedi l’universo,
e invece neanche si erano dovuti cercare, questo è incredibile,
e tutto il difficile era stato solo riconoscersi, riconoscersi, una cosa di un attimo,
il primo sguardo e già lo sapevano, questo è il meraviglioso
– questo continuerebbero a raccontare, per sempre, nelle terre di Carewall,
perché nessuno possa dimenticare che non si è mai lontani abbastanza per trovarsi,
mai – lontani abbastanza – per trovarsi – lo erano quei due, lontani più di chiunque altro…

Oceano Mare – Baricco

(I canti del ritorno)

DONNE

LEGGEREZZA

Fanno delle cose, le donne, alle volte, che c’è da rimanerci secchi.
Potresti passare una vita a provarci: ma non saresti capace di avere quella leggerezza che hanno loro, alle volte.
Sono leggere dentro. Dentro.

Baricco

Oceano Mare

(Il ventre del mare)

GLI OCCHI DEL MARE..

Il cavalletto piantato sulla sabbia , a pochi metri da lì. Solita tela bianca, sul cavalletto. Solito vento da Nord, su tutto.

Bartleboom- Ma ne fate uno al giorno di quei quadri?

Plasson- In un certo senso…

Bartleboom- Ne avrete la stanza piena..

Plasson- No. Li butto via.

Bartleboom- Via?

Plasson- lo vedete quello là, sul cavalletto?

Bartleboom- Si.

Plasson- Più o meno sono tutti così.

Bartleboom- …

Plasson- Voi li terreste?

Nube che passa sul sole. Viene giù subito un freddo che non te lo aspetti. Bartleboom si rimette il suo cappello di lana.

Plasson- E’ difficile.

Bartleboom- Non ditelo a me. Io non saprei disegnare neanche questo pezzo di formaggio, è un mistero come possiate fare quelle cose, per me è un mistero.

Plasson- il mare è difficile.

Bartleboom- …

Plasson- E’ difficile capire da dove iniziare. Vedete, quando facevo i ritratti, ritratti alla gente, io lo sapevo da dove iniziare, guardavo quelle facce e sapevo esattamente… (stop)

 

 

Bartleboom- …

 

 

Plasson- …

 

 

Bartleboom- …

 

 

Plasson- …

 

 

Bartleboom- Voi facevate ritratti alla gente?

Plasson- Si.

Bartleboom- Accidenti, sono anni che vorrei farmi fare un ritratto, davvero, adesso vi sembrerà una cosa stupida, ma…

Plasson- Quando facevo i ritratti alla gente iniziavo dagli occhi. Dimenticavo tutto il resto e mi concentravo sugli occhi, li studiavo, per minuti e minuti, poi li abbozzavo con la matita, e quello era il segreto, perché una volta che voi avete disegnato gli occhi… (stop)

 

 

Bartleboom- …

 

 

Plasson- …

 

 

Bartleboom- Cosa succede una volta che disegnato gli occhi?

Plasson- Succede che tutto il resto viene da se, è come se tutti gli altri pezzi scivolassero da soli intorno a quel punto iniziale, non c’è nemmeno bisogno di.. (stop)

Bartleboom- Non ce n’è nemmeno bisogno.

Plasson- No. Uno può quasi evitare di guardare il modello, tutto viene da se, la bocca, la curva del collo, perfino le mani… Ma quel che è fondamentale è partire dagli occhi, capite?E qui sta il vero problema che mi fa impazzire, sta esattamente qui… (stop)

 

 

Bartleboom- …

 

 

Plasson- …

 

 

Bartleboom- Avete un’idea di dove stia il problema, Plasson?

D’accordo, era un po’ macchinoso. Ma funzionava. Si trattava solo di disincagliarlo. Ogni volta. Con pazienza. Bartleboom, come si poteva dedurre dalla sua singolare vita sentimentale, era un uomo paziente.

Plasson- Il problema è: dove cavolo sono gli occhi del mare? Nono riuscirò mai a combinare nulla finchè non lo scoprirò, perché quello è il principio, capite? Il principio di tutto, e finchè  non capirò dov’è continuerò a passare i miei giorni a guardare questa maledetta distesa d’acqua senza… (stop)

 

 

Bartleboom- …

 

 

Plasson- …

 

 

Bartleboom- …

Plasson- Questo è il problema, Bartleboom: (Magia, questa volta era ripartito da solo)

Plasson- Questo è il problema: dove inizia il mare?

Bartleboom tacque.

 

 

 

……….(omissis)………

 

 

 

         Senti Dood…

Dood, si chiamava, il bambino.

         Visto che te ne stai sempre qui…

         Mmmmh

         Tu magari lo sai.

         Cosa?

         Dove ce li ha, gli occhi, il mare?

        

         Perché ce li ha vero?

         Si.

         E dove cavolo sono?

         Le navi.

         Le navi cosa?

         Le navi sono gli occhi del mare.

Rimane di stucco, Bartleboom. Questa non gli era proprio venuta in mente.

         Ma ce n’è centinaia di navi…

         Ha centinaia di occhi, lui. Non vorrete mica che se la sbrighi con due.

Effettivamente. Con tutto il lavoro che ha. E grande com’è. C’è del buon senso, in tutto quello.

         Si, ma allora, scusa…

         Mmmmh..

         E i naufragi, le tempeste, i tifoni, tutte quelle cose lì… perché mai dovrebbe ingoiarsi tutte quelle navi se sono i suoi occhi?

Ha l’aria perfino un po’ spazientita Dood , quando si gira verso Bartleboom e dice:

         Ma voi, voi non li chiudete mai gli occhi?

RIFLESSIONI: COSA MI PIACE?

Cosa mi fa sorridere al solo pensiero? I bambini, di quelli belli paffuti e felici, spontanei, sorridenti, senza denti oppure due piccolini  davanti.. forse perchè mi sentobambina anch’io…
Cosa mi fa sorridere al solo pensiero? Il mio ragazzo, quando è affettuoso, quando tira fuori il bambino che è in lui, i suoi abbracci, gli attimi, gli istantiprima di fare l’amore. Il suo amore e il mio per lui!
Cosa mi fa sorridere al solo pensiero? I miei genitori, i loro mille modi di dimostrarmi il loro affetto!
Cosa mi fa sorridere al solo pensiero? Mio fratello che per ogni problema si affida a me che insieme ai miei sono il suo punto fermo!
Cosa mi fa sorridere al solo pensiero? le fiaccolate al mare, le vacanze con il mio ragazzo e gli amici, suoni di chitarre, sigarette e birra a fiumi.. occhiali da sole e capelli lunghi. foto censurabili e strampalate, coltelli, cibo preparato tutti assieme, la loro compagnia.
Cosa mi piace? La vita!

Ringrazio axllge per avermi ispirato questo post facendomi riflettere! Thanks a lot!

CHE PIZZA STI TEST… OK… ANDIAMO..

1. Quanti uomini hai amato:   1

2. Il tuo film preferito:  NESSUNO


3. Il tuo primo ricordo bello: CE NE SONO TANTI, IL PRIMO E’ LASCITA DI MIO FRATELLO

4. Il tuo ultimo dispiacere cocente:  UN DIVERBIO

5. Lo scrittore che ami di più: COELHO, GIBRAN

6. Droghe: NICOTINA CIOCCOLATO, SESSO (ONLY WITH M.!!!!)


7. Sai chi è immy Choo? NO

8. Sai chi è Lula? CHI E’?

9. Il tuo eroe?  MIO PADRE

10. Dove si va quando si muore? SULLA TERRA… IN MODO DIVERSO.. NELLA DIMENSIONE DEL PARADISO

11. Un augurio: FELICITA’X ME E X CHI AMO 

12. Un desiderio: NON DOVER MAI PIU’ SUPPLICARE

13. Sei vanitosa? ABBASTANZA

14. Cosa ti colpisce di un uomo? LO SGUARDO, IL FISICO ATLETICO, X QUANTO RIGUARDA IL CARATTERE…

MEGLIO NON SCRIVERE QUI O OCCUPO MEZZA PAGINA… E’ COMPLICATO DA SPIEGARE!

15. Il leader politico straniero che stimi di più:  NESSUNO

16. Conosci la trama di Incantesimo?  OMMIODDIO, NOOOOOOOO!

17. Hai l’Ipod?  PRIMA DOVREI CAPIRE COME FUNZIONA… POI POTREI DECIDERE DI PRENDERNE UNO! 

18. Mozart o Beethoven: ENTRAMBI! ANCHE SE PREFERISCO PAGANINI!

 
19. Il poster che avevi in camera da piccola:  NESSUNO…NO… FORSE QUELLO DI KEVIN DEI BSB… ODDIO CHE VERGOGNA!


20. Un regalo che vorresti ricevere:  UNA MACCHINA… CHIEDO TROPPO?

21. Un regalo che non faresti mai: BHO? CON IRONIA SI PUO’ FARE DI TUTTO! FORSE UNO SPAZZOLINO…

22. Una cosa di cui ti vergogni:  TABU’! IN PARTE VEDI DOMANDA N. 19!


23. Il tuo più grande difetto:  L’EGOISMO

24. Il tuo più grande pregio:  IL SAPER ASCOLTARE

25. La tua più grande paura:  PERDERE TUTTO CIO’ CHE HO AVUTO E COSTRUITO NELLA VITA

26. Un posto dove vorresti vivere:  BERLINO

27. Sei provinciale? NON LO SO… MA NON CREDO SIA UN DIFETTO.. ANZI…

28. Barbie o Bratz: ASSOLUTAMENTE BARBIE!

29. Scuola pubblica o privata:  DIPENDE

30. latino o greco:  ENTRAMBI

31. Subisci il fascino di uomini più grandi di te? ASSOLUTAMENTE NO

32. Canzone da cantare sotto la doccia: NOBODY’S WIFE!

33. Ti senti a volte sola? SI

34. Sushi o Kebab: KEBAB

35. Coraggioso o incoscente:  INCOSCENTE

36. Stato d’animo attuale: A META’ TRA IL TRISTE IL MALICONICO E L’INCAZZATO..

37. Andresti in analisi? DOVREBBE ESSERE UN PROBLEMA?


38. Sai quanto costa un litro di latte?  1.30 €

39. E’ peggio un uomo noioso o invadente?  ENTRAMBI

40. Quanti sms al giorno?  NON RIESCO A CONTARLI… TROPPI!

41. Segreteria telefonica? NO… HO IL CELLULARE… CHI VALE LA PENA DI ASCOLTARE HA QUEL NUMERO DOVE RINTRACCIARMI!

42. Cos’è il futuro? IL FUTURO? L’INCOGNITA DELL’EQUAZIONE VITA!

43. Cos’è il razzismo? NON SAPREI DEFINIRLO… MA SPESSO MI TROVO AD ESSERE RAZZISTA..!

44. Dio esiste?  NATURALMENTE SI!

45. Rughe o litfting?ME NE PREOCCUPERO’ A TEMPO DEBITO!


46. un rimpianto?  NESSUN RIMPIANTO.. MA UN GRANDE RANCORE…

47. Come vorresti morire? SUICIDA… VELENO

48. Capo di abbigliamento per cui hai speso di più? UN FOTT….SSIMO SPOLVERINO IN PVC… QUANTO SONO STATA STUPIDA!

49. Cosa si perde crescendo? LA SPENSIERATEZZA

50. Blog preferito?SONO TROPPI,  TUTTI QUELLI NEI LINK..